Cod.Fisc.: 97238130823 | P.IVA – 06191360822 | Tel./Fax – 091217026 | Cell. +393209738593

L’Associazione Ideazione Onlus è un’associazione senza fine di lucro ed è stata costituita in data 18.06.2009, assumendo poi la connotazione di O.N.L.U.S. – Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale – ai sensi del D.Lgs. 4 Dicembre 1997 n. 460.

È un’Associazione di formatori, operatori e consulenti impegnati nell’ambito del Terzo Settore da oltre 8 anni. L’impegno comune in materia di progettazione – a valere su finanziamenti comunitari, regionali e nazionali, insieme ad una qualificata esperienza nell’ambito della progettazione e nella gestione di interventi nell’ambito psicosociale e nell’area formativa, è orientato ad individuare strategie comuni di sviluppo di vita ed occupazionale in particolare delle fasce deboli. L’associazione dispone di un team di consulenti e collaboratori stabili, che gestiscono le varie attività della società secondo una struttura per progetti.

L’Associazione persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale alle persone svantaggiate e/o bisognose.

In particolare ha per fine quello di fornire direttamente o indirettamente, servizi o gestione di servizi nell’ambito al sostegno a bambini, giovani, adulti ed anziani che vivono in situazioni di difficoltà (povertà, malattia, solitudine, abbandono, emarginazione, guerra o disagio fisico, psichico, o sociale in generale), sia in Italia che all’estero.

L’Associazione sostiene, altresì, lo sviluppo di forme aggregative anche consortili con enti, pubblici e privati, o altre associazioni perseguenti finalità sociali identiche o similari.

Si prefigge di raggiungere i propri scopi attraverso la gestione di servizi e di interventi in ambito socio sanitario ed educativo favorendo la piena emancipazione e realizzazione delle persone in condizione di disagio; in questa prospettiva ha come oggetto più specifico, in convenzione con Enti Pubblici e Privati, finalità assistenziali, socio-sanitarie ed educative.

I principi sull’erogazione dei servizi

Eguaglianza

L’erogazione dei servizi è ispirata al principio di eguaglianza, per cui nessuna distinzione nell’erogazione del servizio può essere compiuta per motivi riguardanti sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche e forme di disabilità.

Imparzialità

Le modalità di erogazione del servizio e le relative norme nei confronti dell’utente sono ispirate a criteri di imparzialità, giustizia e obiettività.

Continuità

L’erogazione del servizio deve essere continua, regolare e senza interruzioni; gli eventuali casi di irregolarità o di interruzione del servizio devono venir giustificati e comunicati con adeguato anticipo, in modo da arrecare il minor disagio possibile agli utenti.

Diritto di scelta

Ove consentito dalla legislazione vigente, l’utente ha diritto di scegliere il soggetto erogatore del servizio, tra quelli distribuiti sul territorio.

Diritto alla Privacy

Secondo quanto stabilito dalla legge n° 196/2003 le informazioni e i dati riguardanti l’utente vengono tutelati da privacy fin dal primo contatto.

Partecipazione

È garantita la partecipazione dell’utenza alla prestazione del servizio, sia per tutelare il diritto alla corretta erogazione del servizio, sia per favorire la collaborazione nei confronti dell’Associazione. L’utente può formulare osservazioni, suggerimenti e reclami per il miglioramento continuo del servizio e ricevere in seguito un riscontro.

Efficienza ed efficacia

Il servizio è erogato in modo da garantire l’efficienza e l’efficacia; utilizzando in maniera ottimale le risorse disponibili allo scopo di soddisfare i bisogni e le necessità dell’utente.