Cod.Fisc.: 97238130823 | P.IVA – 06191360822 | Tel./Fax – 091217026 | Cell. +393209738593

Su iniziativa del Comune di Corleone nel mese di ottobre è stato inaugurato il primo Centro Socio-Ricreativo rivolto a ragazzi disabili fisici-psichici, con sede nel Comune di Corleone.
Il progetto, il cui avvio delle attività presso il Centro è avvenuto in data 22 Ottobre 2018, ha una durata di 20 settimane, la conclusione è prevista nella seconda settimana del mese di Marzo 2019.

All’Associazione Ideazione Onlus è stata affidata sia la gestione del Centro Socio Ricreativo presso il Comune di Corleone (con personale proprio), sia il coordinamento del Centro Socio Ricreativo presso il Comune di Bisacquino e del Centro Socio Ricreativo presso il Comune di Chiusa Sclafani (gestiti con personale interno degli enti).

Il Centro offre assistenza e attività socio-educative che costituiscono una risposta differenziata e mirata ai bisogni eterogenei espressi dalle persone ospitate. In tal senso poiché il servizio prevede tra le metodologie utilizzate la personalizzazione dei percorsi, l’Assistente Sociale coordinatrice del Centro, insieme all’Assistente Sociale del Comune, hanno incontrato l’equipe dell’ASP per individuare la modalità di elaborazione del Piani Educativi Individualizzati. Finalità del Centro è infatti volgere la propria attenzione alle specificità che caratterizzano i bisogni, i desideri, le richieste, le potenzialità dei suoi ospiti.

Il Centro propone quindi un intervento integrato e multidisciplinare che possa promuovere la crescita e lo sviluppo dei soggetti disabili in tutte le loro “dimensioni” tenendo conto dei Piani Educativi Individualizzati. Le attività proposte sono di tipo socio-riabilitativo, educativo e ludico-ricreativo.

Gli ospiti partecipano alle proposte attraverso i gruppi di attività. Rispetto a questa suddivisione il Centro presenta due orientamenti:
a) durante la prima parte della giornata, vengono svolte attività che prevedono la suddivisione dei ragazzi in gruppi omogenei per tipologia di disabilità e per livello di capacità;
b) a fine giornata il gruppo si ricompone e vengono svolte attività che accomunano tutti i
ragazzi ad esempio l’ascolto di musica, canto e balli di gruppo.